Pagina in caricamento...

Il tartufo: il gioiello della gastronomia italiana

Preparato con anacardi, Grana Padano, pregiati tartufi neri estivi e pinoli

Il tartufo nero si sviluppa prevalentemente nei boschi e viene raccolto durante tutta l’estate. Il suo sapore deciso ma morbido, con note di porcino e nocciola, e il suo aroma pungente ed aromatico lo rendono unico e diverso da qualsiasi altro ingrediente.

Il nostro Pesto al Tartufo

Il Pesto al tartufo nero Saclà viene preparato con anacardi, formaggio Grana Padano, pregiati tartufi neri estivi e pinoli. Il risultato è un condimento cremoso perfetto per occasioni speciali e piatti ricercati, capace di trasformare la pasta fresca, come le tradizionali tagliatelle, in un piatto davvero gourmet. Un tocco davvero speciale alle vostre ricette! Un esempio? Proseguite la lettura!

Ravioli al Pesto di tartufo nero

INGREDIENTI PER 2 PERSONE
400g di Ravioli

2 vaschette di Pesto al Tartufo Saclà

Scaglie di Grana Padano

PREPARAZIONE
Cuocete i Ravioli in acqua bollente seguendo le istruzioni sulla confezione.
Scolate bene e fate saltare in padella con il Pesto al Tartufo Saclà.
Aggiungete scaglie di Grana Padano.
Il piatto è pronto da servire e gustare!


Pubblicato / 17 Aprile, 2019 | A cura di / Saclà Italia