fbpx

Pagina in caricamento...

L’equilibrio tra sostenibilità e tradizione

Saclà sotto i riflettori di Fortune Italia

L’edizione italiana della celebre rivista americana Fortune ha dedicato un ampio articolo al tema della sostenibilità secondo il metodo vincente che sta portando avanti Saclà. Un percorso comunque complesso che richiede attenzione, coraggio e sensibilità.

Come annuncia l’AD Chiara Ercole, “[…] l’attenzione all’ambiente contraddistingue, da sempre, la filiosofia dell’azienda. Il nostro Environmental Managing System persegue cinque obiettivi precisi: ridurre la quantità di carbonio, la quantità di rifiuti, l’impatto ambientale delle confezioni, le emissioni legate al trasporto e il consumo d’acqua”. Passo dopo passo verso la sostenibilità e verso l’innovazione, da sempre punto di forza per Saclà che da anni dà forza ed importanza al suo dipartimento Ricerca e Sviluppo per produrre centinaia di nuove ricette che possano soffisfare i gusti e le richieste dei consumatori. Per questo, in linea con i nuovi trend alimentari, è nata la linea “Saclà Bio“, con prodotti 100% biologici, e ancora i “Freschi Saclà“, per piatti pronti veloci ma saporiti a base di cous cous, cereali o farro.

Anche se i bisogni e i gusti alimentari evolvono inevitabilmente nel tempo, “è rimasta immutata […] la passione che mettiamo nel nostro lavoro, fatto di impegno e autenticità, […] così come i nostri punti di forza, come l’innovazione“, racconta ancora Chiara Ercole. La sfida futura sarà quella di puntare ancora di più sull’agricoltura e sulle ricchezze che offre la Terra mettendosi in campo in prima persona. Ed è proprio quello che ha fatto Saclà lanciando la campagna social ThanksPlanet, in collaborazione con il progetto “Foreste in Piedi” promosso da LifeGate, al fine di coinvolgere e sensibilizzare la comunità sul tema della sostenibilità ambientale. L’obiettivo è arrivare a salvaguardare un milione di metri quadri di foresta amazzonica brasiliana e mantenerla quindi intatta per il clima globale. In che modo? Grazie a diverse modalità di interazione, come like, post con l’hashtag #thaksplanet o condivisioni, è possibile far aumentare un contatore che al raggiungimento dei 5 milioni di azioni rende ufficiale l’impegno di Saclà alla tutela di questo polmone verde. Insomma, basta un semplice gesto, come un click, per trasformare la partecipazione degli utenti in un progetto concreto per la tutela e la conservazione dell’ambiente.

Fonte: Fortuneita.com (20.05.2019)


Pubblicato / 21 Maggio, 2019 | A cura di / Saclà Italia