Saclà Italia | Ricetta completa Cappon Magro con Pesto alla Genovese Saclà

Pagina in caricamento...

Cappon Magro

4 Persone

60 minuti

Cappon Magro

Ingredienti:

  • 1 vasetto di Pesto alla Genovese Saclà
  • 3 patate grandi
  • 1 barbabietola rossa, cotta al forno
  • 4 carote
  • 50 g fagiolini
  • 50 g cipolle rosse
  • 1 gambo sedano
  • 500 g filetto branzino
  • 250 g filetto di salmone
  • 1 limone
  • 250 g di gallette del marinaio o pane raffermo tagliato a fette
  • Olio di oliva extra vergine ligure q.b
  • Sale q.b
  • Aceto di vino bianco q.b

Preparazione

  • Pulite il branzino e il salmone. Lessateli in acqua bollente salata e aromatizzata con sedano e carota, scolateli e spolpateli.
  • Condite la polpa con olio d’oliva, sale e poco di succo di limone. Mettete da parte.
  • Per le verdure: pulitele, lavatele e lessatele al dente in acqua bollente salata. Quindi tagliatele a fette di circa 1 cm e conditele con olio, sale e poco aceto.
  • La barbabietola non va lessata ma cotta al forno. È importante cuocere e condire le verdure separatamente.
  • Cuocete in acqua bollente i crostacei ed i molluschi per la decorazione, di nuovo separatamente per rispettare i diversi tempi di cottura. Scolateli e metteteli da parte.
  • Inumidite leggermente le gallette con acqua e aceto per ammorbidirle.
  • Quindi preparate il piatto. L’architettura del cappon magro è una sequenza di strati: gallette, pesce bianco, salmone e poi uno strato per ogni verdura, condito con il pesto alla genovese.
  • Fate riposare in frigo e servite a temperatura ambiente o tiepido.

Prova anche queste ricette

COUS COUS CON VERDURE “SUSHI STYLE”

4 Persone

20 minuti

Difficoltà Media

Vai alla ricetta

Focaccia con olive verdi e rosmarino

4 Persone

45 minuti (+30min cottura)

Difficoltà Media

Vai alla ricetta

Insalata fresca, blu di capra e carciofi alla contadina

2 persone

15 minuti

Difficoltà Bassa

Vai alla ricetta

Filetto di pollo all’arrabbiata, friarielli e patate schiacciate

4 Persone

60 minuti

Difficoltà Media

Vai alla ricetta